News ed Eventi | Portanova Bed & Breakfast

News ed Eventi

10 Articoli

Pier Paolo Pasolini

12771733_1745638069001137_5679375271857952528_o

Dal 26 febbraio al 16 marzo 2016, a ‪#‎Salerno‬, in mostra a Palazzo Fruscione: “Dino Pedriali Pier Paolo Pasolini – Nostos: Il ritorno 1975 – 1999”.
Le opere esposte presentano un corpus di scatti dedicati a Pier Paolo Pasolini, realizzati da Dino Pedriali tra Chia e Sabaudia nel 1975, pochi giorni prima della sua scomparsa, e nel 1999, negli stessi luoghi, per rappresentare l’assenza del Poeta.

Programma e info: www.tempimoderniassociazione.it

Concorso Fotografico ScattAMBIENTE

Il circolo Legambiente “Valle dell’Irno” in collaborazione con l’associazione culturale e fotografica Colori Mediterranei e il portale Salernoturismo, organizza la I Edizione del Concorso Fotografico ScattAMBIENTE, per riscoprire le bellezze naturali e paesaggistiche del nostro territorio.

Maggiori informazioni qui

n_scattambiente-2016-loghi-corretti

 

Gli amori difficili – Avventure calviniane in un mondo scettico.

Domenica 14 febbraio – alle ore 11:30
Studio Sant’Apollonia
” Gli amori difficili – è un viaggio nelle difficoltà dei rapporti. Un viaggio che affronta il desiderio, il senso di colpa, l’ansia, il sapore esaltante di un’avventura, il ragionamento, il dualismo affannoso, tutte le sensazioni e gli stati d’animo che determinano quell’incertezza che è la base sulla quale si salda ogni rapporto umano.
La fisarmonica di Carmine Ioanna l’affabulazione di Flavia d’Aiello fanno di questo racconto in musica un appuntamento da non perdere.”
ExpoCulture 2016

12716177_10156457631085176_3369849902578100852_o

I LoVe MuSeuM

Domenica 14 febbraio -dalle ore 11:00 alle ore 19:00
Museo Archeologico Nazionale Di Pontecagnano

Porta chi ami al museo.
Nella giornata degli innamorati diciamo I Love alla cultura con laboratori didattici, visite guidate, apertivo e tanta buona musica. Vi aspettiamo!
In occasione dell’evento promosso dal MIBACT “Porta al Museo chi Ami”, Metaia, in collaborazione con la Proloco ‘Etruschi di Frontiera’ e con il patrocinio del Comune di Pontecagnano Faiano, organizza una giornata dedicata a chi si ama e a chi ama l’archeologia, per grandi e piccoli.
A chi parteciperà alle visite guidate sarà offerto l’aperitivo.

Maggiori informazioni qui

12650886_903180926468082_2746463099130227051_n

Mutaversati‬ a Teatro c/o il Piccolo Teatro del Giullare

Venerdì 19 febbraio… Mutaversati‬ a Teatro
A ‪#Salerno‬ c/o il Piccolo Teatro del Giullare (ore 21.00)

MUTAVERSO TEATRO è a tutti gli effetti “la prima stagione” a cura di Vincenzo Albano. In continuità con le precedenti iniziative, intende favorire l’incontro del pubblico con le diverse espressioni della produzione artistica contemporanea, ma rappresenta allo stesso tempo un incubatore d’impresa e di utopie del quale Erre Teatro rivendica il diritto d’esserci e nel quale ripone una speranza di “capovolgimento”; un “mutare – verso” che vale anche un invito a scoprire o rinnovare la passione per quest’arte.

L’iniziativa è in collaborazione con il Comune di Salerno (Assessorato alla Cultura, Università e Turismo) e con Puracultura (Antonio Dura)

Si ringrazia Scene Contemporanee (Franco Cappuccio), diffusioneteatro (Eduardo Zampella), Centro Studi sul Teatro Napoletano, Meridionale ed Europeo (Antonia Lezza)

Maggiori informazioni qui

12631430_1514374758858712_8647933294717104632_n

 

Mercatino In Maschera

Premiazione della maschera più originale, nel corso del mercatino che si terrà alla Lega Navale, ore 12.00 aperitivo per tutti i visitatori del mercatino. Vi aspettiamo domenica 7 Febbraio dalle 9.00 alle 20.00.

Porto Turistico Masuccio Salernitano, 84121 Salerno
Lega Navale Italiana sez. di Salerno

Partecipa all’Evento

12651305_536329869879344_6542395919777926979_n

A passeggio tra i versi, a passeggio tra i “Muri d’autore”

Sabato 6 febbraio dalle ore 11:00 alle ore 13:00
Scale dei Mutilati, via Velia, Salerno

Il Rotaract Campus Salerno dei Due Principati, in collaborazione con l’associazione Salerno Cantieri&Architettura, è lieto di invitarvi a scoprire una Salerno “poetica”.  Guidati dalla Fondazione Alfonso Gatto passeggeremo per il centro storico della città alla scoperta del progetto “Muri d’Autore” e della poesia di Alfonso Gatto. Il costo della visita della durata di due ore circa è di 10 euro e comprenderà un simpatico gadget offerto dalla Fondazione. Il ricavato andrà a finanziare il progetto “Muri d’Autore”, volto a riqualificare luoghi degradati della città attraverso street art e poesia.

La diffusione delle arti e della sensibilità crea cittadini migliori.

Partecipa all’Evento

12573056_1842144566012223_4864497861497313292_n

Museo Archeologico Provinciale di Salerno

Domenica 7 Febbraio il Museo Archeologico Provinciale di Salerno sarà aperto come tutte le domeniche.
Ad attendervi, per la prima domenica del mese, ci saranno delle speciali visite guidate alle 11.00 e alle 17.00. Vi aspettiamo!

12651216_914124848682753_5366924123273433838_n

“Satori”, mostra personale di Luigi Pagano

L’esposizione in programma dal 22 gennaio alla Galleria del Corso

Mostre –  Salerno città
Periodo: 22/01/2016 –  26/02/2016
Orario: 18.00

Dopo trent’anni torna a Salerno, sulla scena artistica contemporanea, il maestro Luigi Pagano con la mostra “Satori”, a cura di Pasquale Rocco e con l’ alto patrocinio del comune di Salerno. Un ritorno reso possibile grazie alla nuova e intraprendente visione di Nicola Carpinelli fondatore dell’omonima Carpinelli & Co srl sede espositiva per l’occasione e non solo. La personale di Pagano, infatti, non fa altro che aprire le porte ad un futuro ricco di collaborazioni e di eventi, rendendo così la Galleria del Corso con la Carpinelli & Co srl un crocevia alternativo e innovativo per l’arte contemporanea. L’opening è fissato per il giorno 22 gennaio alle ore 18:00.

La mostra permette di ammirare la continua evoluzione del lavoro di Pagano, così come ci spiega il curatore Ruocco: «il cammino dell’artista volge, ora, verso una maggiore comprensione del rapporto dell’Io con il mondo, con il tutto che ci circonda, nel senso di una vera e propria osmosi tra vitalità della natura ed energia della pittura. In quest’ottica, alla luce dello studio e della pratica che l’artista fa delle filosofie e delle arti marziali orientali, la ricerca artistica di Pagano tende a coincidere con quella, principale obiettivo del Buddhismo Zen, del satori. »

Luigi Pagano nato a Scafati (Sa) l’ 11 settembre 1963, si diploma in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Docente di discipline pittoriche vive e lavora a Scafati. Sue opere sono presenti in importanti collezioni sia pubbliche che private, in Italia e all’estero, tra cui in permanenza presso il Duomo di Napoli, la Chiesa di San Lio a Venezia, il Museo Stauròs di San Gabriele, al Music und Theater di Monaco di Baviera e al Museo d’Arte Moderna di Hangzhou in Cina. Hanno scritto di lui: Ada Patrizia Fiorillo, Massimo Bignardi, Anna Zanco Prestel, Enrico Crispolti, Paola Ballerini, Paolo Balmas, Flaminio Gualdoni.

24312